CSS Menu Maker Installation Instructions


















Jun Fan / Jeet Kune Do
Il metodo senza metodo

“Il Jeet Kune Do è solo un nome”
Bruce Lee


Origini
Il Jeet Kune Do è la fisolosofia marziale ideata da Bruce Lee (San Francisco, 27 novembre 1940 - Hong Kong, 20 luglio 1973) negli anni sessanta.
"La via per intercettare il pugno" (Jeet -> "Intercettare", Kune -> "Pugno" e Do -> "Via") viene ideata e sviluppata dopo il trasferimento di Bruce Lee a San Francisco, nel 1959.
La curiosità verso gli sport da combattimento occidentali, come la boxe e la scherma, portarono Bruce Lee ad analizzare e confrontare il Wung-Chun praticato fin da bambino con il maestro Yip Man, trovandone i limite e le mancanze.
Sviluppa inizialmente il Jun Fan Gung Fu, il Kung Fu di Jun Fan (nome cinese di Bruce Lee), e successivamente, nel 1970, stabilisce le basi filosofiche e tecniche del suo JKD, il metodo senza metodo.
Bruce Lee vedeva nel JKD una evoluzione continua e personale per ogni praticamente, questo ha reso la sua arte sempre ricca di continui cambiamenti e aggiornamenti, ancora oggi a più di 40 anni dalla sua morte.


"Per cambiare, per diventare un'altra cosa, dobbiamo prima sapere cosa siamo"
Bruce Lee


Cos'è il JKD
Per Bruce Lee era JKD tutto quello che poteva definirsi semplice, efficace e diretto, economia di movimento.
Trasferendo questa mentalità nell'arte marziale abbiamo un sistema influenzato da diverse discipline marziali e sport da combattimento, dai quali vengono estrapolate diverse tecniche rese più dirette ed efficaci nel sistema di Bruce Lee.
La mentalità del JKD può essere utilizzata nella vita del praticante in tutti i suoi ambiti (lavoro, famiglia, amicizie,..); tutto quello reso efficace, funzionale e diretto può essere definito Jeet Kune Do.
Questo ci può portare ad avere un ottimo praticante di arti marziali ma non di JKD o un ottimo utilizzatore del JKD che non pratica alcuna arte marziale.


"Quando non si ha una forma, si può avere qualsiasi forma;
quando non si ha uno stile, si può avere qualsiasi stile."
Bruce Lee


Il Jun Fan Jeet Kune Do della Sacchetto Combat Way
Nella Sacchetto Combat Way viene praticato il Jun Fan Jeet Kune Do sviluppato da Dan Inosanto, primo allievo di Bruce Lee e Maestro diretto di Sifu Mauro Sacchetto.
Il nostro Jun Fan è, in piena filosofia JKD, in continua evoluzione e influenzato da tutte le discipline praticate in Accademia, con lo scopo di mantenere le tecniche moderne ed efficaci.
Nella Sacchetto Combat Way, un buon praticamente di JKD non pratica solo il Jun Fan ma segue le lezioni delle discipline che possono aiutarlo a migliorare le sue tecniche di combattimento in piedi (Thai Boxe - K1 Kickboxing), le tecniche di combattimento a terra (MMA, Submission e Brazilian Jiu Jitsu) e gli esercizi per il miglioramento delle prestazioni atletiche (Power XTraining Circuit).


(Felice Cipriani)

I loghi, i testi, la grafica e le immagini pubblicate sul Sito www.combatacademy.it sono protetti dai diritti di proprietá intellettuale, in conformitá alla normativa vigente in materia di tutela del diritto d’autore applicabile in particolare, alla Convenzione di Berna ed alla L. 633/1941 e successive modifiche. L’accesso al sito non fornisce al navigatore il diritto di appropriarsi, né di riprodurre, di modificare, di distribuire, di ripubblicare, in alcuna forma, anche parziale e con qualsiasi strumento, le informazioni in esso contenute, senza l’espressa autorizzazione scritta da parte del personale della Sacchetto Combat Way, avente sede legale in Viale Risorgimento, 5 a Beinasco (TO). Qualunque indebito utilizzo è perseguibile ai sensi di Legge ad iniziativa di ogni avente diritto.

Sacchetto Combat Way
Viale Risorgimento, 5 - Beinasco (TORINO)
Tel. 011.95.39.256 - mail combatacademy@virgilio.it